Sventoliamo con orgoglio la bandiera arcobaleno perché crediamo fermamente che una politica del PD e di tutte le forze politiche più attenta ai diritti attraverso l’eliminazione delle discriminazioni si possa e si debba fare!

Le vicissitudini che hanno caratterizzato l’iter parlamentare del Ddl Zan in questi mesi dimostrano come sia imprescindibile per ciascuno di noi prendere posizione su questo tema.

Ne abbiamo parlato nei giorni scorsi con Daniele Viotti, ex parlamentare europeo del PD che ci ha offerto preziosi spunti di riflessione.

Nel nostro piccolo, non possiamo non scegliere l’unica strada -quella della solidarietà e dell’inclusione- in grado di condurci ad una forma più evoluta di civiltà!

La bandiera arcobaleno simboleggia la pace, la libertà ed in questi giorni sporchi di sangue e di polvere da sparo chiediamo la pace e la fine del conflitto fra Israele e Palestina.

L’Unione Europea e le altre grandi potenze mondiali hanno il dovere di garantire pace e libertà anche al di fuori dei propri confini perché solo con una politica altruista ed equa saremo davvero tutti liberi.

Noi ci batteremo sempre affinché la libertà e la pace possano diventare realtà per tutti!

“Battetevi sempre per la libertà, per la pace, per la giustizia sociale. La libertà senza la giustizia sociale non è che una conquista fragile, che si risolve per molti nella libertà di morire di fame.“

Sandro Pertini

Partito Democratico Venosa

Giovani Democratici Venosa

Rete degli Studenti Medi

Notizie correlate

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *