Rocco Girasole era un GIOVANE ricordato nella storia locale perché morto mentre combatteva PER I SUOI DIRITTI.
Intorno alla metà degli anni ’50 trecento braccianti si ritrovarono in Via Roma per il cosiddetto “sciopero a rovescio”, la protesta di coloro che non avevano un lavoro e che, con pale e picconi, si riversarono per le vie principali di Venosa al fine di realizzare quelle opere di interesse pubblico che il governo cittadino tardava ad attuare.
Il 1°Maggio 2022 si terrà un incontro presso la Casa del Popolo “Rocco Girasole” in occasione del 41° anniversario dell’inaugurazione della sede.
Verrà proiettato il Film-Documentario su Rocco Girasole e successivamente ci sarà un dibattito aperto sul tema “Giovani e Lavoro in Basilicata”.
Interverranno:
CANIO LAGALA – GIA’ DOCENTE UNIVERSITARIO E SINDACO DI VENOSA
ANGELO LAROCCA – AMICO DI ROCCO GIRASOLE
ENZO BRISCESE – COAUTORE E DIRETTORE DI PRODUZIONE FILM “LA MORTE DI GIRASOLE”
MICHELE FINIZIO – SOCIOLOGO E GIORNALISTA
https://www.facebook.com/events/716762806142251?acontext=%7B%22event_action_history%22%3A[]%7D

Notizie correlate

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.